Terapie fisiche

Le terapie fisiche costituiscono una branca della medicina riabilitativa che utilizza a scopo terapeutico le energie fisiche per la cura dell’apparato locomotore e neuro-muscolare.
La fisioterapia strumentale si serve di apparecchiature elettromedicali per generare una catena di reazioni biologiche che si traducono in specifici effetti terapeutici quali: azione antinfiammatoria e antalgica, attivazione del microcircolo e quindi del metabolismo locale, drenaggio di edemi e versamenti, aumento dei processi di recupero tissutale, ecc…
L’utilizzo di questi macchinari viene preferibilmente associato ad altre terapie per l’ottenimento del miglior risultato possibile rientrando in un progetto riabilitativo più ampio.