Kinesiotape

Il Kinesio Taping® è un metodo di bendaggio terapeutico che utilizza un tape elastico che enfatizza le funzioni dei differenti tessuti e dei sistemi fisiologici.
Nel 1979 il Dr Kenso Kase, volendo trovare un metodo che prolungasse i benefici dei suoi trattamenti, inventò il Kinesio Tex Tape® e il Kinesio Taping Method®.
Il Kinesio Taping è un cerotto costituito al 100% da cotone e fibre elastiche, applicato su un substrato cartaceo con il 10% di tensione.
Lo spessore e il peso sono simili a quelli cutanei per limitare la percezione di un oggetto pesante sulla cute e per evitare stimoli sensoriali esagerati quando applicato.
Il tape non contiene medicinali ma i suoi effetti si manifestano applicandolo con una certa tensione a seconda della disfunzione da trattare.
A differenza degli altri bendaggi, come il bendaggio funzionale o il bendaggio McConnell, permette il normale recupero della mobilità articolare.
Può essere utilizzato in ogni fase dell’intervento terapeutico: fase acuta, sub – acuta, riabilitativa o cronica e anche per scopo preventivo.
Anche se in letteratura le evidenze scientifiche che attestano la reale efficacia di questo metodo terapeutico sono poche, il Kinesio Tex Tape® sembra avere cinque effetti come dare uno stimolo posturale attraverso la pelle, allineare i tessuti fasciali, creare più spazio sollevando la fascia e i tessuti molli rispetto all’area di dolore o infiammazione, dare stimolazioni sensoriali per assistere o limitare il movimento e infine assistere nella rimozione dell’edema direzionando i liquidi verso i dotti linfatici